sabato , 21 aprile 2018
Home > Diete > La Dieta Detox per Depurarsi dopo le Feste!

La Dieta Detox per Depurarsi dopo le Feste!

Le feste si sono da poco concluse e possono averci regalato qualche chiletto in più da smaltire. Fra dolci, piatti ricchi e tante occasioni conviviali, l’ago della bilancia può infatti essersi spostato un po’ in là e quindi il corpo ha la necessità di dimagrire e anche di depurarsi.

La dieta detox dopo le feste è un regime dietetico che si propone amico dell’organismo, di depurare le scorie in eccesso e anche di ristabilire una certa regolarità nella diuresi e nella digestione. Non solo, perché la dieta detox aiuta anche a migliorare la funzionalità degli organi vitali come il fegato e i reni, che possono essere stati troppo sovraffaticati in questo speciale periodo dell’anno.

Come si compone la dieta detox?

Di base si tratta di un regime depurante, che chiede di introdurre nel piano alimentare cibi e bevande che sappiano rendere felice e veloce la digestione, non apportare calorie in eccesso e soprattutto migliorare la fluidità delle linfe e dei liquidi. Il pericolo maggiore è quello di aver mangiato troppi cibi grassi e zuccherini, che si sono trasformati in chiletti in eccesso e che possono favorire la comparsa della cellulite.

Tutto inizia dal mattino, perché la dieta detox consiglia di consumare appena svegli un bicchiere di acqua con qualche goccia di limone. L’acqua va bevuta a piccoli sorsi e a temperatura ambiente, per pulire l’intestino e anche per stimolare immediatamente la diuresi. A ciò fa seguito una colazione leggera ma nutriente, a base di frutta, di yogurt e latte magro e anche di spremute di agrumi che si rivelano depuranti e antiossidanti.

Dopo una bella colazione, è ideale fare almeno due spuntini di frutta durante la giornata, favorendo alimenti detox come le mele, i kiwi e l’ananas, che aiutano a sciogliere i grassi e anche a favorire la diuresi. I pasti principali, quindi pranzo e cena, chiedono di annoverare tanta verdura, consumata cruda oppure cotta. Due porzioni al giorno non devono mancare nella dieta detox, per assicurare il giusto tasso di idratazione e stimolare una digestione veloce e fluida. La verdura può essere accompagnata da carni leggere come il pollo e il tacchino o da pesce cotto al forno.

Un’attenzione particolare chiede di essere riservata ai metodi di cottura e ai condimenti. È utile cuocere i cibi al vapore e condirli con poco olio extravergine di oliva a crudo, triti di erbe aromatiche e qualche spezia benefica come ad esempio la curcuma. La carne bianca e il pesce possono essere alternate a insalate di cereali integrali e anche a un piatto di pasta condita con un bel sugo alle verdure, oppure con porzioni di legumi e qualche buona frittata preparata con erbe e verdura.

La dieta detox dopo le feste può concludersi con una bella tisana drenante, consumata ogni sera. Carciofo, cardo, tarassaco, liquirizia e zenzero sono le erbe e le piante da preferire, poiché sono ricche di sostanze depuranti e detossinanti e anche di vitamine e sali minerali che stimolano naturalmente il fluire dei liquidi.

Guarda Anche

dieta 22 giorni

La dieta dei 22 giorni

La dieta dei 22 giorni è un regime dietetico moderno che propone non solo di perdere peso ma anche di purificarsi e disintossicarsi mangiando in modo sano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *