mercoledì , 17 ottobre 2018
Home > Diete > Dieta iperproteica, come funziona
dieta iperproteica

Dieta iperproteica, come funziona

Dimagrire mangiando proteine. Negli ultimi tempi sono molto diffuse le diete che promettono il dimagrimento seguendo un’alimentazione solo a base di proteine. Si tratta della dieta iperproteica. Che cosa è di preciso e quali sono i pro e i contro di questa dieta?

Prima di tutto, va detto che le proteine sono nutrienti molto importanti per il nostro organismo. Mangiare cibi che le contengono, favorisce funzioni vitali come, ad esempio, la formazione dei tessuti cellulari e il trasporto dell’ossigeno nel sangue. In un’alimentazione equilibrata il fabbisogno proteico non deve superare il 10-15% delle calorie giornaliere assunte. Gli esperti affermano che vanno assunti al massimo 2 grammi di proteine per chilogrammo di peso corporeo.

In una dieta iperproteica questi limiti sono superati perché è un regime alimentare caratterizzato da un elevato apporto di proteine e una scarsa assunzione di carboidrati. Fra le diete di questo tipo troviamo la Dukan e la Atkins.

Come abbiamo accennato all’inizio, la dieta iperproteica permette di dimagrire. Questo è possibile in seguito a un processo che avviene nel nostro organismo quando mangiamo in maggioranza cibi proteici. Il primo risultato è un effetto saziante perché un’assunzione superiore di proteine regola la secrezione di quegli ormoni che controllano l’assunzione del cibo. Il senso di sazietà è inoltre dato dalla maggiore quantità di aminoacidi (le proteine sono costituite da catene di aminoacidi) presente nel sangue.

Importante in questo processo che porta al senso di sazietà è la termogenesi, cioè il meccanismo per cui mangiando determinati cibi si bruciano le calorie. Aumentando l’assunzione di cibi proteici si sollecita questo andamento. Una percentuale maggiore di proteine induce anche la gluconeogenesi, la sintesi del glucosio che ha come risultato la riduzione della fame.

Quali sono i vantaggi della dieta iperproteica? Nel corso del dimagrimento, questo tipo di regime dietetico aiuta a mantenere la massa magra e a non recuperare i chili che si perdono con la dieta. Un altro effetto positivo è per il sistema cardiovascolare perché si ha una riduzione del colesterolo. Tuttavia, va detto che tra gli alimenti proteici ci sono quelli di derivazione animale ricchi di grassi saturi.

Gli svantaggi di una dieta troppo ricca di proteine sono diversi. Fra questi si possono riscontrare problemi a livello dei reni come la calcolosi. Per questo è fondamentale bere molta acqua. Un altro dei rischi della dieta iperproteica è l’insorgenza di malattie metaboliche.

Guarda Anche

dieta 22 giorni

La dieta dei 22 giorni

La dieta dei 22 giorni è un regime dietetico moderno che propone non solo di perdere peso ma anche di purificarsi e disintossicarsi mangiando in modo sano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *