venerdì , 20 ottobre 2017
Home > Diete > La Dieta Dukan
la dieta dukan

La Dieta Dukan

Da oltre un anno la parola “dieta” è collegata prevalentemente a un nome: Pierre Dukan. Il famosissimo nutrizionista francese ha messo a punto un regime alimentare volto al dimagrimento che continua a spopolare. La sua dieta è seguita da migliaia di persone in Europa e anche oltreoceano e vanta risultati miracolosi. Ma come funziona realmente?

La Dieta Dukan si compone di quattro fasi la cui durata varia in base ai chili da perdere. La peculiarità del regime alimentare proposto da Dukan è data da una nutrizione iperproteica, a scapito di carboidrati e grassi.

La prima fase, quella di attacco, può avere una durata compresa tra i 3 ed i 7 giorni. Ci si deve nutrire esclusivamente con alimenti proteici, 72 per l’esattezza, riportati all’interno del suo libro. Durante la giornata è necessario bere molta acqua ed ingerire della crusca d’avena. Sono banditi frutta, verdura, olio, sale e zucchero. Si tratta quindi di un regime nutrizionale molto rigido, ma in grado di far perdere realmente diversi chili anche nell’arco di una sola settimana.

La seconda fase, la cosiddetta crociera, prevede l’introduzione di 28 verdure e l’alternanza di giorni in cui si devono mangiare solo cibi esclusivamente proteici con altri in cui possono fare il loro ingresso le verdure. Quest’avvicendamento perdura sino al momento del raggiungimento del peso desiderato. L’introduzione delle verdure aumenta i tempi di dimagrimento, che comunque rimangono, seppur dilatati, sempre costanti.

La terza fase, quella del consolidamento, può essere molto lunga. Prevede infatti che si protragga 10 giorni in più per ogni chilo perso ed anche in questo caso ci sono delle importanti regole da seguire, ma sempre meno rigide della fase precedente. Durante ogni settimana è comunque permesso mangiare senza restrizioni per 2 pasti, chiamati “pasti della festa”.

Infine, la fase della stabilizzazione è necessaria per riprendere un regime alimentare normale. Devono essere rispettate solamente tre regole: continuare a consumare quotidianamente la crusca, svolgere della regolare attività fisica e prevedere un giorno alla settimana in cui consumare esclusivamente proteine.

La maggior parte delle persone che si è sottoposta alla Dieta Dukan dichiara di essere soddisfatta dei risultati ottenuti. È pur vero però che c’è un prezzo da pagare per raggiungere così velocemente il peso forma. Il fisico è spesso provato da un regime alimentare altamente proteico. Il colesterolo supera i limiti massimi consentiti, il corpo e in generale tutto l’apparato digestivo ne risentono.

Da qui le numerose critiche rivolte al nutrizionista. Non si può dunque dire che sia una dieta che non produca buoni risultati, ma chi decide di seguirla deve prima valutare con attenzione tutti i benefici e i danni alla salute che può procurare.

Commenta con Facebook

Guarda Anche

dieta 22 giorni

La dieta dei 22 giorni

La dieta dei 22 giorni è un regime dietetico moderno che propone non solo di perdere peso ma anche di purificarsi e disintossicarsi mangiando in modo sano.

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *