mercoledì , 17 gennaio 2018
Home > Salute > Scarpe fitness dimagranti, come funzionano e quali benefici apportano
scarpe fitness dimagranti
scarpe fitness dimagranti

Scarpe fitness dimagranti, come funzionano e quali benefici apportano

La perdita di peso è uno degli obiettivi principali delle donne – ma anche degli uomini – che vogliono eliminare qualche chilo di troppo e sentirsi in forma.

Oltre alla dieta mirata e agli esercizi da fare in palestra o in casa, in nostro aiuto arrivano anche le scarpe fitness dimagranti, che permettono di tonificare la muscolatura e ridurre il grasso corporeo, semplicemente camminando. Inventate negli Stati Uniti, si tratta di scarpe da ginnastica rassodanti che, esteriormente, sembrano modelli normali, con la differenza che hanno una tomaia più rialzata, rispetto alle calzature classiche.

Il segreto di queste scarpe fitness, infatti, risiede proprio nella suola leggermente bombata che spinge i muscoli dei glutei, delle cosce e dei polpacci a restare in tensione e mantenere, nel contempo, il corpo correttamente in equilibrio. In questo modo, camminando, si bruciano calorie e si tonificano le varie parti del corpo, abbinando, certamente, questa attività fisica a un corretta alimentazione. Queste scarpe si possono usare sia per fare sport all’aria aperta, sia per allenarsi in palestra ma anche per fare camminate normali e a passo svelto, per tonificarsi e restare in forma anche quando si svolgono le commissioni quotidiane. A tal proposito, i modelli presenti in commercio sono disponibili in tanti colori, design e fantasie, in modo da adattarli, facilmente, a qualsiasi outfit: scarpe da ginnastica, sandali, scarpe classiche in pelle, stivali, ciabatte, acquistabili sia online che nei negozi fisici.

Queste scarpe hanno riscosso un successo tangibile tra i consumatori, soprattutto in quelli che, per via di impegni personali e lavorativi, non hanno molto tempo da dedicare alla palestra e allo sport in generale. Innanzitutto, queste calzature piacciono per il loro effetto tonificante e, di conseguenza, anche per quello dimagrante che, però, come vi dicevamo, deve essere coadiuvato da un regime alimentare mirato. Solitamente sono realizzate in poliuretano o altro materiale plastico e sfruttano una tecnologia che fa leva su capsule ad aria stabilizzatrici: ogni passo che si compie permette di aumentare l’attività dei muscoli della gamba, tonificando la zona dei glutei e bruciando calorie, semplicemente camminando.

Alcuni modelli hanno una suola dinamica, che mira a risolvere i problemi alla schiena, altri, invece, danno la sensazione di star camminando su un percorso morbido. La suola bombata tiene in equilibrio il corpo e costringe i muscoli dei glutei e delle gambe a stare in allenamento per tutto il tempo in cui le si indossa. Le scarpe fitness dimagranti, dunque, permettono al piede di simulare una camminata su terreni sterrati, sabbiosi e prati, grazie alla loro forma incurvata.

D’altronde, l’uomo non ha mosso i primi passi su pavimenti piatti e parquet e queste scarpe aiutano a deambulare meglio, senza sforzare inutilmente la muscolatura, le ginocchia e la schiena che sono le parti del nostro corpo maggiormente doloranti, dopo una lunga camminata o attività fisica effettuate indossando calzature che costringono il corpo ad assumere posture scorrette. Migliorano la circolazione, eliminano o attenuano i dolori di schiena e gambe, riducono la stanchezza derivante dal camminare tanto o stare troppo tempo in piedi.

Puoi trovare le scarpe fitness dimagranti sul sito: media shopping

Commenta con Facebook

Guarda Anche

colesterolo alto

Colesterolo alto, come combatterlo

Cambiare le abitudini alimentari è il primo consiglio dato da medici ed esperti quando le analisi del sangue registrano valori alti di colesterolo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *